integratori alimentari

Salute: se la cucina non basta… arriva il momento di assumere integratori alimentari

Perché si devono assumere integratori alimentari?

L’idea di base degli integratori alimentari è proprio quello di apportare tutti gli elementi che il corpo necessita e non riesce a ricevere tramite la normale alimentazione.
Spesso infatti anche se ci si alimenta correttamente il corpo non assimila tutti i principi attivi del cibo e nascono delle carenze che possono provocare dei problemi al fisico, quelli più comuni sono sicuramente la debolezza e la difficoltà di concentrazione.
Certo, non sono patologie ma con il tempo possono dare alle persone che ne soffrono dei problemi seri, un esempio può essere uno studente che soffre di difficoltà a concentrarsi non potrà mai dare il massimo nel suo lavoro.

A chi servono gli integratori alimentari?

Può capitare a tutte le persone, in ogni età, di avere bisogno di integrare gli elementi che il corpo normalmente non riesce ad assimilare. Ma ci sono delle categorie di persone che invece ne hanno bisogno perché in particolari condizioni della vita o in una fase come ad esempio la fascia d’età.

Gli anziani hanno bisogno per affrontare al meglio questa stagione della vita e devono integrare ad esempio la vitamina D e la B12.

quando assumere integratori alimentari

Ma anche i bambini nei primi anni d’età hanno bisogno di un apporto maggiore di vitamina D per la corretta costruzione di ossa e tessuti organici.

Di conseguenza anche la mamma in fase d’allattamento è bene che abbia un apporto maggiore della vitamina, così da trasmetterla con il latte ai bambini. Anche le donne in gravidanza hanno bisogno di maggiore apporto di vitamine e di acido folico per la crescita del feto.

In ultimo possiamo citare gli sportivi e le persone che fanno per lavoro sforzi fisici o mentali eccessive, che quindi consumano maggiori vitamine e minerali e con la sola alimentazione non riescono mai a ripristinare le giuste quantità.

Come scegliere i giusti integratori?

Per trovare il giusto integratore si deve prima scoprire quali sono le carenze di cui si soffre, tolto i casi specifici che abbiamo appena citato, chi si sente spossato o non riesce a riposare correttamente può chiedere al proprio medico di fare degli esami di approfondimento per avere la certezza delle vitamine o dei minerali della quale è carente.
Quando si sanno le proprie carenze si deve trovare un prodotto che possa contenere tutti i principi attivi per soddisfare le proprie esigenze.
Esistono delle linee di prodotti come ad esempio la Massigen pronto recupero che ha differenti soluzioni a seconda delle varie esigenze. Il prodotto migliore lo si trova controllando le quantità di vitamine che sono comprese relativamente al fabbisogno giornaliero.
Anche per la corretta assunzione ogni integratore alimentare ha il suo foglietto illustrativo che spiega come e quando va assunto. Per la maggior parte dei prodotti è bene assumerli con acqua abbondante e lontano dei pasti, se non indicato diversamente sulle istruzioni d’assunione.