Piantagioni e Coltivazioni di Aloe Vera e Integratori?

Piantagioni e Coltivazioni di Aloe Vera e Integratori?

Piantagioni e Coltivazioni di Aloe Vera e Integratori? Sono sempre di più le persone che pensano di avviare una coltivazione di aloe vera anche in Italia, vista la sua vastissima diffusione dovuta ai numerosi integratori che oggi sono disponibili in commercio.

Le proprietà dell’aloe vera, nelle sue varie tipologie (fra cui ad esempio segnaliamo l’aloe ferox) disponibili oggi in commercio sotto forma di creme, bevande e integratori in capsule, sono sempre più riconosciute ed utilizzate per vari scopi (fra cui il dimagrimento).

Ecco perché sempre più persone pensano di avviare un business legato all’aloe, e l’Italia si presenta un ottimo territorio, per il suo clima, tanto che in alcune zone d’Italia si ha una crescita naturale di aloe.

Fare una piantagione di aloe può essere dunque un ottimo business, ed i passi da fare sono molto semplici: chiaramente come prima cosa bisogna individuare un terreno adatto, valutandone le caratteristiche per capire se va bene per la coltivazione di questo tipo di pianta.

Subito dopo si deve valutare la fattibilità del progetto: alcune persone potrebbero infatti provare ad usufruire dei finanziamenti europei e o dei finanziamenti regionali, destinati a giovani e non, per avviare la propria attività in questo settore.

Non è necessario, per fare una coltivazione di aloe, avere grandi conoscenze o seguire corsi specifici, è obbligatorio tuttavia aprire la Partita IVA ed iscriversi alla sezione agricoltura del registro delle imprese.

La pianta di Aloe trova molte applicazioni: dalla cosmetica agli integratori alimentari, ad oggi la maggior parte di piante di aloe utilizzate proviene dall’estero, e la sua coltivazione è molto diffusa nei paesi che hanno un clima piuttosto mite / caldo.

In Sicilia ci sono delle bellissime piantagioni di Aloe, ecco ad esempio un video del canale Aloe Erborescens dove vengono mostrate proprio le piante di aloe in una coltivazione: è proprio in Sicilia ad esempio che c’è una condizione climatica ideale per questa varietà di aloe, dove cresce spontanea anche la palma nana e dove i fichid’india superano i tre metri.

Se vuoi avviare una attività nel settore agricolo e stai cercando il prodotto giusto, potresti valutare dunque la coltivazione di aloe, in una delle sue varianti.

Salva